CURE TERMALI

Il nostro hotel è convenzionato con un centro termale a sua volta convenzionato con S.S.N. per effettuare fanghi e bagni o inalazioni e aerosol, il centro termale mette a disposizione un servizio navetta gratuito per i trasferimenti andata e ritorno.

GUIDA ALLA COMPILAZIONE IMPEGNATIVA MEDICA

Il Centro Termale è convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale, per i soli cicli di “bagno e fango” ed “inalazione aerosol”. Per poter beneficiare dell’assistenza del Servizio Sanitario Nazionale, occorre che la ricetta sia compilata dal proprio medico di base senza errori, altrimenti le prestazioni dovranno essere pagate in loco al prezzo di listino. Il Centro Termale non può accettare, poiché a sua volta non rimborsati dall’Asl, le impegnative prive di uno dei requisiti sostanziali, ovvero:

mancanza di diagnosi;

ricetta scritta metà al computer e metà a mano o con due grafie o con due colori d’inchiostro;

mancanza del timbro o della firma del medico prescrittore;

mancanza del codice fiscale dell’assistito o del codice regionale;

mancanza della data di emissione della ricetta;

Per quanto attiene gli altri casi, saranno valutate dalla locale Asl, come ad esempio:

doppia diagnosi e doppia cura su una sola ricetta;

mancanza dell’indicazione del numero delle prestazioni o del ciclo di cura nell’apposita casellina in basso a sinistra;

mancanza del codice Asl del paziente.

 

Ciascun assistito ha diritto ad usufruire, con oneri a carico del Servizio Sanitario Nazionale, di un solo ciclo di cure termali, nell’arco dell’anno, per le patologie che possono trovare beneficio dalle cure medesime. Per fruire delle cure termali è sufficiente farsi rilasciare da parte del proprio “medico di famiglia” la proposta-richiesta da redigersi sul ricettario standardizzato del Servizio Sanitario Nazionale. Per medico di “famiglia” deve intendersi il medico di medicina generale, il pediatra di libera scelta o lo specialista, in una delle branche attinenti alle patologie che possono trovare beneficio dalle cure, che abbia in uso il ricettario standardizzato. La proposta richiesta deve indicare la diagnosi (corrispondente ad una delle patologie che possono trovare beneficio dalle cure termali, individuate dal Ministero della Salute in un apposito elenco allegato al D.M. 15 dicembre 1994 e richiamato dal successivo decreto del 22 marzo 2001) ed il correlato ciclo di cure da praticare. Nei casi in cui il medico delle Terme rilevi nella prescrizione-proposta una rilevante differenza tra la patologia e le cure prescritte, questi può concordare con il medico referente dell’azienda USL di ubicazione territoriale dello stabilimento eventuali rettifiche della prescrizione, senza modificare la diagnosi formulata dal medico di base o dallo specialista. All’atto dell’accoglimento dell’assistito il direttore sanitario delle Terme, o altro medico incaricato, compila la relativa cartella clinica, previa accurata visita medica volta ad accertare eventuali controindicazioni cliniche alle cure e ad individuare qualità, tempi e modalità delle somministrazioni prescritte.

Normativa sui ticket

Pazienti non esenti: pagano la quota fissa di euro 65,00 per l’intero ciclo di cura.

Pazienti parzialmente esenti: pagano la quota fissa di Euro 8,10


....

....

....

come raggiungerci

in aereo

Dall'Aeroporto di Napoli Capodichino si può raggiungere in taxi il Molo Beverello o il porto di Mergellina per gli aliscafi e Calata di Massa per i traghetti. Il Molo Beverello è raggiungibile con il servizio pubblico Alibus (ogni 30 minuti circa). Una volta ad Ischia l'Hotel è raggiungibile in taxi oppure con il servizio di linea Bus, con stazionamento direttamente al porto.

Il costo del Taxi dall'aeroporto Capodichino al Molo Beverello con tariffa predeterminata (richiesta ad inizio corsa) è di euro 19,00. La tariffa comprende ogni extra: da/per l'aeroporto, notturno, festivo, tangenziale, bagagli, animali e chiamata radio, indipendentemente dal numero di passeggeri. Le tariffe, urbane ed extraurbane, fanno riferimento a quelle stabilite dal Comune di Napoli.

in treno

Dalla stazione di Napoli Centrale si può raggiungere in taxi il Molo Beverello o il porto di Mergellina per gli aliscafi e Calata di Massa per i traghetti. Consultare preventivamente gli orari può essere utile per scegliere il molo d’imbarco più adatto. Le compagnie a disposizione sono diverse: Caremar (www.caremar.it), Medmar (www.medmargroup.it), Alilauro (www.alilauro.it). Dalla stazione di Napoli Mergellina è possibile raggiungere l’omonimo porto in taxi o anche in dieci minuti a piedi se non si ha un bagaglio pesante. Una volta ad Ischia l'Hotel è raggiungibile in taxi oppure con il servizio di linea Eav Bus, con stazionamento direttamente al porto.

in auto

Per Napoli, dopo il casello di Caserta-Sud si prosegue sull’Autostrada del Sole, in direzione di Napoli fino all’uscita “Napoli Centro Porto”. Appena usciti sulla viabilità cittadina, si seguono le indicazioni per entrare nel porto al Molo Calata di Massa (imbarco traghetti).
In alternativa si segue la Tangenziale di Napoli fino all’uscita numero 12 (Via Campana) e si seguono le indicazioni per l’imbarco al porto di Pozzuoli.
Le compagnie che effettuano servizio traghetto sono la Medmar Navi (www.medmargroup.com) e Caremar (www.caremar.it).
Consigliamo vivamente la prenotazione online del biglietto onde evitare code alle biglietterie oppure non trovare posto all’imbarco.

....

....

....

1

CARTE DI CREDITO ACCETTATE NELLA STRUTTURA